/ Gastronomia

Gastronomia

La multiculturalita' dell' Istria si fa maggiormente sentire nella sua gastronomia,sorta dall' influsso dell' etnos italiano,germanico e slavo senza trascurare l' ambiente mediterraneo.

La multiculturalita' dell' Istria si fa maggiormente sentire nella sua gastronomia,sorta dall' influsso dell' etnos italiano,germanico e slavo senza trascurare l' ambiente mediterraneo.

L' influsso italiano si fa maggiormente sentire nei piatti a base di pesce,conchiglie, grancevole,scampi e altri frutti di mare soprattutto abbinati alla pasta mentre gli altri influssi sono presenti nella cucina rurale.
Cio' che conferisce un valore particolare alla nostra cucina e' l' uso di ingredienti di alta qualita' come ad esempio il prosciutto istriano,il tatrtufo e il noto olio d' oliva considerato tra i migliori al mondo, che ultimamente ottiene il massimo dei voti alle rassegne internazionali.

L’ OLIO D’ OLIVA ISTRIANO

Scoprite nel prelibato olio d’ oliva istriano gli aromi e i sapori intensi, scoprite perche’ una trentina di oli istriani sono stati inclusi nelle guide mondiali piu’ prestigiose, Slow food e L’ extraverginee.

Nel prelibato olio istriano scoprirete il profumo dell’ erba appena falciata, delle spezie, dei carciofi, del pomodoro verde, delle mele e delle mandorle ma anche la nobile amarezza che conferma l’ autentica verginita’ dell’ olio.

DEGUSTAZIONE:: : FAMIGLIA TANGER, - Munida 4a, Medulin Orario: 17-20 h, tel. 576 445, 091 205 13 81, silvano.tanger@ gmail.com FAMIGLIA CRNOBORI - Kaštanjež 2, Banjole Orario: 9-12 h, 18-21 h, tel. 573 067, 098 900 44 46, mariobanjolac@gmail.com NATURA CATTUNAR - Fucane 9, Medulin, tel. 577 475, 091 5722 435, vesna.cattunar@ gmail.com  OBITELJ JUKOPILA - Brajdine 3, Medulin, radno vrijeme: 10-13 h, 17-19 h, tel. 576 001, 091 251 87 73, emil.jukopila@gmail.com   TERRANEO - Funtana 1, Medulin, radno vrijeme: 9-22 h, tel. 095 555 2795, tomislav@terraneo.com  

Il vino istriano,come elemento integrante della buona gastronomia, e' un discorso a parte che non si puo' raccontare con una proposizione.Pero' e' sufficiente dire che i vini istriani sono considerati i migliori del paese,cosi' come alcuni ristoranti che hanno elevato alla perfezione l' offerta gastronomica ed enologica.

QUALI PIETANZE GUSTARE?

LA MINESTRA ISTRIANA - è il piatto tradizionale per eccellenza della cucina istriana. Si tratta infatti di una minestra densa fatta essenzialmente da patate e faggioli, ma ogni cuoco esperto con l’aggiunta di altri ingredienti darà una goccia di singolarità e gastro magia alla sua minestra. L’ingrediente peculiare porta poi il nome alla minestra, e nel pentolone di solito si aggiunge il mais, i ceci, l’orzo, il cavolo agro, la barbabietola agra o il finocchio. Se il tutto va cucinato con l’osso del prosciutto istriano, l’aroma sarà più saporito.

L’INSALATA DI CROSTACEI – la delizia marina dei nostri antenati è il piatto prediletto per gli amanti del buon cibo. Questo crostaceo grande possiede una carne soffice e dolciastra, preparabile in tantissimi modi, specialmente cotto e condito all’insalata, oppure in sughi gustosissimi per contornare risotti e paste.

LE SARDELLE AI FERRI – il pesce azzurro che per secoli ha sfamato le famiglie dei pescatori, porta un altro gusto interessante che potete provare durante il vostro soggiorno alla riviera di Medulin. Si preparano semplicemente e subito – appena pescate vanno subito arrostite ai ferri, ma se avete l’opportunità gustate le anche in savor. Oltre ad essere un ottimo piatto da mangiare, le saredelle sono fonte di numerosi minerali e sostanze nutritive valorose per il nostro organismo per cui sono anche lo spuntino più sano dell’Adriatico.

IL RISOTTO AL NERO DI SEPPIA – il fondale marino roccioso e basso ha da sempre facilitato ai pescatori la pesca di seppie, molluschi cefalopodi marini particolarmente usati nella cucina tradizionale istriana. Fanno parte di numerose ricette, fra le quali vi consigliamo di assaporare il risotto al nero, piatto semplice dal gusto irresistibile che conquisterà all’istante tutti gli amanti della cucina marinara.

IL BRODETTO DI PESCE – un altro piatto dei pescatori e della cucina casereccia di una volta, oggi offerto da ristoranti d qualità lungo la costa dell’Adriatico. Il pasto è fatto dalla la pescata fresca di diversi pesci, qualche crostaceo e dei frutti di mare. Quasi ogni cuoco possiede una sua ricetta, tramandata e gelosamente celata, per il brodetto, che di solito va accompagnato con polenta di mais – così scaturisce fuori un’unione gastronomica tipica per l’Adriatico.

PASTA CASERECCIA CON SUGO – l’offerta gastronomica dell’Istria è sotto la forte influenza della cucina italiana, che si specchia al meglio in diverse paste casereccie cucinate nella nostra Riviera. I più conosciuti sono i fusi, le passutizze e le tagliatelle, fatte di pasta sofficie, e gli gnocchi di patate. Ad essi si abbinano perfettamente sughi caserecci, fra i quali spicca quello composto dalla passata di pomodoro, cipolla, condimenti e carne di gallina – lo stufato.